Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
DeathNote.it
Login / Registrati

Censura

L'anime di Death Note, composto da 37 episodi, ha avuto inizio in Giappone il 3 ottobre 2006. Al contrario dei film, l'anime segue fedelmente il manga, con solo alcune piccole differenze nel design dei protagonisti e nell'ordine degli avvenimenti. La serie è stata trasmessa in Giappone su Nippon Television ogni martedì alle 00:56 un episodio a settimana. In Italia i diritti dell'anime sono stati acquistati dalla Panini Video e la serie è stata trasmessa su MTV ogni martedì alle 22:00 con lo stesso ritmo giapponese di un episodio a settimana. L'edizione trasmessa in TV è la stessa dell'edizione home video, con la sola differenza di un adattamento leggermente edulcorato (cfr. paragrafo successivo).

Censura

Esistono due versioni per il doppiaggio italiano: una, integrale e fedele, è stata prodotta per il mercato dell'home video, mentre una seconda è pensata appositamente per la trasmissione televisiva su MTV. Quest'ultima presenta censure soprattutto verso la parola "Dio", sostituita con sinonimi o fatta intuire con giri di parole (fatta eccezione per le anticipazioni degli episodi 6 e 7, poiché non è utilizzata in un contesto che potrebbe essere ritenuto "blasfemo" per la televisione). Le sostituzioni sono state operate tutte le volte che Light si autodefinisce "Dio del nuovo mondo" (cambiato con un più blando, ma poco coerente con la storia, "padrone di un nuovo mondo"). Esemplificativo è il caso di Mikami Teru il quale, nella versione originale dell'anime, si rivolge a Kira con l'appellativo di "Dio" (in giapponese Kami) mentre, nella edizione trasmessa su MTV, utilizza la parola "Maestro"; questa traduzione non rende piena giustizia alla caratterizzazione del personaggio privandola di quella devozione religiosa che la rende peculiare. Sono presenti anche censure minori in frasi, probabilmente, ritenute scurrili e nell'episodio 4, quando Penber afferma che Yagami è all'Università, quando invece è ancora al liceo. Inoltre nell'ultimo episodio, 37, viene censurato il suicidio di Mikami. L'ultimo episodio venne ritrasmesso in forma integrale a mezzanotte.

Special

Il 31 agosto 2007 è stato trasmesso uno special televisivo della durata di circa due ore intitolato Death Note Rewrite: Genshi suru kami (noto ai fan come "episodio 38" o col titolo internazionale di Death Note Rewrite: The Visualizing God): si tratta di una sorta di riassunto dei primi 26 episodi che vengono raccontati dallo shinigami Ryuk (che appare invecchiato rispetto a quello che viene mostrato nella serie) ad un altro misterioso shinigami il quale, interessato alle vicende di Light e dello stesso Ryuk, vorrebbe andare nel mondo degli umani. Alcune delle scene di questo lungo episodio extra sono state modificate rispetto alle puntate precedenti, probabilmente per renderlo più fluido. Un secondo special è stato trasmesso il 22 agosto 2008: anche questo è un lungo episodio riassuntivo, stavolta della seconda parte della serie, della durata di circa un'ora e mezza ed intitolato Death Note Rewrite 2: L wo tsugu mono (titolo internazionale Death Note Rewrite 2: L's successors). Anche questo speciale contiene scene e dialoghi inediti.

Statistiche della pagina
Pagina vista: 22290
Pagina creata da: admin , 9 agosto 2012
Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
di admin - 10 agosto 2012
Ultimi commenti
Ultime dal forum
di antonioitalia - 20 marzo
di brunoital - 19 marzo
di ViKa - 23 giugno
di AZARAM - 26 maggio
di Itami - 4 maggio 2015
Impostazioni